Morata al Milan? Pro e contro della possibile operazione

L’attaccante del Chelsea Alvaro Morata da tempo viene accostato al Milan: sarà importante capire se i rossoneri disputeranno l’Europa League

di Giovanni Calenda

PERCHÉ NO

Gli aspetti negativi fanno riferimento invece alle cifre relative all’acquisto del cartellino e del suo stipendio. Lo spagnolo ha un contratto che scade nel giugno 2022 e i Blues lo hanno riscattato la scorsa estate dal Real Madrid per 66 milioni di euro (più 12 di bonus). Anche se quest’anno il classe ’92 non ha giocato come si aspettava, il prezzo dell’attaccante difficilmente si abbassa. Come se non bastasse, Morata la scorsa estate ha firmato un contratto con il club inglese da circa 9 milioni di euro all’anno. Cifre che per il Milan risulterebbero esorbitanti, considerando che Bonucci ne percepisce 7,5. Infine, il Chelsea difficilmente lascerebbe partire lo spagnolo senza averlo sostituito degnamente. A tutto ciò va premesso che il Milan debba quantomeno disputare la prossima stagione di Europa League. Insomma, la strada sembra davvero in salita: per adesso bisogna solo aspettare.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Da Higuain a Morata: Juventus e Milan, intrecci in attacco

Da Morata a Werner, anche sul mercato la linea è verde

Milan, continua la ricerca della punta: duello Morata-Falcao

L’opinione – “Mercato Milan? Più facile arrivare a Immobile che a Morata”

Sky, nessun accordo tra il Milan e Depay: priorità a Morata

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy