Milan, Braida fiducioso: “Ha tutto per tornare grande”

L’ex dirigente rossonero Ariedo Braida, premiato come ‘Leader per sempre’ a Napoli, è intervenuto sul futuro del Milan e sulla nuova esperienza in Spagna

di Giovanni Calenda

Ariedo Braida premiato come ‘Leader per sempre’. A Napoli è andato in scena l’evento Football Leader, organizzato dall’Associazione Allenatori per premiare le stelle che si sono distinte nell’ambito di questo sport. Queste le parole dell’ex dirigente sportivo del Milan, ora al Barcellona: “Il calcio italiano, visto dalla Spagna, è in bassa marea. Ma bisogna girare per capire cosa accade, la Spagna in questi anni sta insegnando tanto. Bisogna che il calcio italiano esca dai confini e capire dove imparare nuove metodologie, è importante la filosofia. Zeman ha provato a incarnare il calcio offensivo che vogliono in Spagna, lì vogliono giocare a calcio altrimenti i tifosi protestano con la Panolada. In questo momento, in Italia, c’è bisogno di imparare da loro”.

Sul Milan ha aggiunto: “Il Milan è un grande club, tornerà grande. C’è tutto per risalire, non manca nulla. Tutti i club, anche il Real Madrid, hanno avuto anni di difficoltà”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Braida a PS: “Donnarumma al Barcellona? Assolutamente no”

Braida: “Non torno al Milan, sto bene a Barcellona”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy