Costacurta su Bakayoko: “Mi lascia perplesso, non so se potrà dare una mano”

Billy Costacurta, bandiera rossonera, si è espresso così sul momento difficile dei rossoneri, reduci dalla brutta sconfitta nel derby

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

A pochi minuti dal calcio d’inizio di Milan-Betis di Europa League, la bandiera rossonera Billy Costacurta ha parlato del momento difficile del Milan, queste le sue parole: “Io credo che al Milan serva un po’ di mentalità, c’è un difetto di concentrazione. Credo che manchi continuità, capita che perdano un po’ di attenzione. La costante è la perdita di concentrazione”.

Il fattore San Siro: “Può pesare, servono personalità e freddezza, perchè in certi casi San Siro può ammazzarti con il silenzio. Per alcuni è peggio prendere i fischi, per altri è peggio la freddezza. E’ una cosa che mi ha sorpreso, che ti lascia bloccato”.

Castillejo e Bakayoko: “Potrebbe diventare un giocatore interessante. Bakayoko? Adesso sono perplesso, potrebbe dare una mano, ma al momento sono più che altro perplesso. Su quel tipo di giocatore però io ho sempre sbagliato, dando giudizi frettolosi. So che non è un paragone, ma ricordo che quando arrivò Desally pensai ‘Ma che cavolo viene a fare questo? Invece era una scommessa vinta da Braida e Galliani’. Col Monaco qualcosa di buono aveva fatto, speriamo bene.

QUESTE INVECE LE ULTIME NOVITA’ SUL FRONTE IBRAHIMOVIC

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy