Montella sul modulo: “Milan a due punte? Una possibilità”

Vincenzo Montella, tecnico del Milan, ha aperto alla possibilità di giocare, talvolta, con le due punte: “Bacca e Lapadula? Tra loro sana competizione”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan attende il Torino, domani sera a ‘San Siro’, per giocarsi gli ottavi di finale di Coppa Italia in gara secca. Questa mattina, a Milanello, il tecnico rossonero Vincenzo Montella ha introdotto le tematiche più importanti del match nella consueta conferenza stampa della vigilia: tra queste, la possibilità di giocare con due punte di ruolo, nella fattispecie Carlos Bacca e Gianluca Lapadula, che domenica pomeriggio, in tandem, hanno risolto nei minuti finali la sfida di campionato contro il Cagliari: “Domenica il Milan ha concesso poco, abbiamo avuto il baricentro altro e siamo stati più corti e compatti. Con le due punte, abbiamo risolto la partita. E’ una forzatura perché non abbiamo una terza e quarta punta, ma è una possibilità – ha detto Montella -. La squadra crea tanto perché ha un giocatore in più a centrocampo, con due punte magari arrivano meno palloni in avanti. Bacca e Lapadula? Tra loro c’è una sana competizione. Il gol di Bacca è stato importante e ha dimostrato ancora una volta il suo valore. Non era facile fare gol, è stato lucido”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Le dichiarazioni di Vincenzo Montella alla vigilia di Milan-Torino di Coppa Italia

Verso Milan-Torino: tutto quello che c’è da sapere sulla sfida di Coppa Italia

Buon compleanno Bertolacci: i 5 momenti clou della sua carriera

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy