Milan sui media: L’Everton fa muro per Deulofeu. Montella adotta il turnover.

Tante notizie sui giornali di oggi per quanto riguarda il Milan: tanti temi, soprattutto di mercato e di campo.

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Quest’oggi i giornali italiani si occupano prevalentemente di calciomercato, ma anche di campo, vista l’intervista di Arrigo Sacchi e la partita di giovedi in programma tra Milan-Torino a San Siro.

STORARI-GABRIEL – Nonostante le news che riportavano un no allo scambio Storari-Gabriel, improvvisamente  è arrivata la fumata bianca: Gabriel passa al Cagliari, dove potrà giocare continuità, mentre Storari diventerà l’estremo difensore del Milan e farà le veci di Donnarumma. Il neo portiere rossonero è atteso a Milano alle 14 per sostenere le visite mediche.

CALCIOMERCATO – Il Milan vuole Gerard Deulofeu, ma l’Everton blocca tutto e fa muro. Non vuole cederlo con la formula del prestito con diritto di riscatto.L’unico modo per sbloccare la trattativa sarebbe l’acquisto da parte della società inglese di Memphis Depay, attaccante del Manchester United che sta trovando poco spazio con Mourinho. Sul fronte uscite, Zapata potrebbe essere ceduto, visto che non sta trovando spazio con Montella

SACCHI: Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, con il quale ha vinto tutto quello che c’era da vincere, ha rilasciato un’interessante intervista alla “Gazzetta dello Sport“, in cui esalta Montella e la squadra rossonera. Sacchi inoltre dà alcuni consigli per migliorare ulteriormente, migliorando nei sincronismi di gioco e nella capacità di trovare soluzioni alternative al 4-3-3. Infine l’ex allenatore rossonero consiglia di non intervenire sul mercato, e di lasciare tutto cosi com’è, visto i risultati.

COPPA ITALIA: La sfida contro il Torino di coppa Italia si avvicina, e Montella adotterà un po’ di turnover. Giocheranno Honda al posto di Niang squalificato, Bertolacci al posto di Locatelli e Gomez al posto di uno tra Romagnoli e Paletta. In porta sempre presente Donnarumma. Probabilmente non sarà convocato Ignazio Abate, anche se la contusione alla rotula non sembra grave.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy