Milan, #3motivi per credere alla Champions League

Milan, #3motivi per credere alla Champions League

Mancano due giornate alla fine del campionato. Il Milan deve sperare nei passi falsi delle altre, ma i motivi per credere all’impresa ci sono. Eccoli.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

UNITA’ D’INTENTI

Il secondo motivo arriva direttamente dallo spogliatoio del Milan. Compatto, unito nel remare tutti nella stessa direzione. Dopo le grandi difficoltà vissute nel corso di questa stagione, adesso tutto il Milan ha come unico obiettivo la qualificazione in Champions, con la speranza che non sia troppo tardi. La dimostrazione arriva dal fatto che il caso Tiemoue Bakayoko è stato archiviato senza problemi, con solo il Milan come priorità. Gattuso l’ha schierato subito, nonostante la mancanza di rispetto. Serviva al Milan, questo era l’importante.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy