Champions League – Juventus, Leicester, Monaco e Bayer agli ottavi di finale

Con il 3-1 di Siviglia, la Juventus ha staccato il pass per il prossimo turno di Champions League. Bene anche inglesi, francesi e le ‘Aspirine’

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il martedì sera di Champions League ha qualificato, dopo Arsenal, PSG, Atlético Madrid e Borussia Dortmund, altre quattro squadre per gli ottavi di finale della competizione. Su tutte, la Juventus, che ha espugnato il ‘Ramon Sánchez Pizjuán’ di Siviglia con un 3-1 maturato nei minuti finali: dopo l’iniziale vantaggio andaluso siglato da Nicolás Pareja, i bianconeri hanno trovato il pareggio su calcio di rigore nei minuti di finale del primo tempo. Autore del gol, Claudio Marchisio. Nel secondo tempo, con il Siviglia ridotto in 10 uomini per l’espulsione del ‘Mudo’, Franco Vázquez, la Juventus ha dilagato con un sinistro al volo di Leonardo Bonucci e con la rete in contropiede del croato Mario Mandžukić. Per arrivare primi nel Gruppo H basterà ora battere allo ‘Stadium’ la Dinamo Zagabria.

Bene anche il Leicester di Claudio Ranieri, che con il 2-1 inflitto al Bruges al ‘Power King Stadium’ ha vinto aritmeticamente il Gruppo G (+5 sul Porto) e staccato il pass per il turno successivo. In rete per le ‘Foxes’ il giapponese Shinji Okazaki (seguito anche dal Milan) ed il solito Riyad Mahrez, ancora una volta dagli 11 metri. Il Gruppo E di Champions League ha infine espresso, nella giornata di ieri, entrambe le sue qualificate: Monaco 11 punti, primo, e Bayer Leverkusen, 7 punti, secondo. I francesi hanno liquidato il Tottenham, a cui ora resta soltanto la possibilità di un ripescaggio in Europa League, per 2-1 al ‘Louis II’: dopo il rigore fallito da Radamel Falcão, i monegaschi sono andati in vantaggio con una rete di Djibril Sidibé; pari degli Spurs con Harry Kane su rigore ed immediato, nuovo vantaggio della squadra del Principato con il gioiellino Thomas Lemar. Alle ‘Aspirine’ di Roger Schmidt è invece bastato l’1-1 di Mosca contro il CSKA (rete tedesca di Kevin Volland) per festeggiare la qualificazione anticipata.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Leggi tutte le nostre ultimissime

Leggi tutte le nostre news di calciomercato

Guarda tutti i nostri video

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy