Champions League: Benfica ai quarti di finale, Zenit eliminato

Champions League: Benfica ai quarti di finale, Zenit eliminato

Festa grande per i portoghesi del Benfica che raggiungono un traguardo importante: i quarti di finale di Champions League vincendo anche in Russia

di Edoardo Lavezzari, @Edolave
UEFA Champions League Milan

E’ il Benfica la terza delle magnifiche otto che si giocheranno i quarti di finale di Champions League. Dopo le vittorie di Real Madrid e Wolfsburg di ieri, che hanno eliminato rispettivamente Roma e Gent, oggi è stato il turno dei Lusitani, che dopo aver battuto in casa lo Zenit San Pietroburgo due settimane fa, si sono ripetuti oggi in Russia. Succede tutto negli ultimi 20 minuti. Prima il gol di Hulk, che illude lo Zenit, poi l’incredibile 1-2 del Benfica che prima pareggia con Gaitan, a cinque minuti dalla fine, poi trova il gol del tripudio in pieno recupero, grazie a Talisca. Si chiude così, nel peggiore dei modi, la campagna europea dello Zenti di Villas Boas, che aveva già dichiarato da tempo di aver concluso la sua esperienza nel campionato russo.

Adesso è il turno di Chelsea e PSG, in quello che forse è l’ottavo di finale più interessante di questa edizione della Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy