Ambrosini: “Atene 2007? Il Dio del Calcio ci ha ridato quanto tolto nel 2005”

Ambrosini: “Atene 2007? Il Dio del Calcio ci ha ridato quanto tolto nel 2005”

Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, ha parlato della finale di Champions League di Atene 2007, vinta per 2-1 sul Liverpool: le sue dichiarazioni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Sabato 23 marzo, alle ore 16:00, si giocherà ad ‘Anfield‘ la sfida tra Liverpool Legends e Milan Glorie: una partita, che andrà in diretta su DAZN (CLICCA QUI PER PROVARE IL SERVIZIO, GRATIS, PER UN MESE), che evoca ricordi agrodolci nei cuori dei tifosi rossoneri, con la sconfitta nella finale di Champions League 2005 ad Istanbul e la grande rivincita nella finale 2007 ad Atene. A questo proposito, Massimo Ambrosini, ex centrocampista del Milan, ha parlato così al sito web ufficiale del club rossonero, ‘acmilan.com‘.

“Sono convinto che niente avviene per caso, me l’ha insegnato la vita. Il caso ha voluto che dopo due anni incontrassimo ancora la stessa squadra: è successo e abbiamo vinto. Ho provato una sensazione particolare: il destino ha bussato di nuovo alla nostra porta per restituirci ciò che in maniera spietata ci aveva tolto. Quella coppa la volevamo a tutti i costi: era il nostro speciale risarcimento per quell’incredibile beffa patita nel 2005 – ha detto Ambrosini -. Forse giocammo addirittura peggio rispetto alla Finale di Istanbul, ma fu la vittoria di un grande gruppo di uomini prima ancora che di calciatori. Il Dio del Calcio ci ha ridato quello che ci aveva tolto nel 2005…”. Per le dichiarazioni integrali di Ambrosini, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy