Romania-Spagna 1-2, Suso: “Ora pensiamo a domenica”

Romania-Spagna 1-2, Suso: “Ora pensiamo a domenica”

Jesús Suso, fantasista del Milan, in panchina per 90′ a Bucarest in occasione del successo, 2-1, delle ‘Furie Rosse’ di Roberto Moreno contro i rumeni

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Ieri sera, all’Arena Nazionale di Bucarest, la Spagna di Roberto Moreno ha sconfitto per 2-1 la Romania dell’ex terzino del Milan, Cosmin Contra, in una gara della quinta giornata del Gruppo F di qualificazione ai Campionati Europei 2020.

Le ‘Furie Rosse‘ hanno messo al sicuro il match grazie ai gol di Sergio Ramos (29′) su calcio di rigore e Paco Alcácer (47′); quindi, i rumeni hanno accorciato le distanze con Florin Andone (59′), non riuscendo, però, a trovare il gol del pareggio neanche una volta rimasti in superiorità numerica dopo l’espulsione di Diego Llorente (79′).

È rimasto in panchina per 90′ il milanista Jesús Suso, il quale, però, sul suo account ufficiale del popolare social networkInstagram‘, ha postato uno scatto della gioia della Spagna negli spogliatoi per il successo ottenuto.

“Tre punti in più ed ora pensiamo a domenica – ha scritto Suso come didascalia della fotografia -; ci vediamo a Gijón“. Sarà proprio lì, nelle Asturie, che la Spagna disputerà, infatti, la sua seconda gara di questa settimana, affrontando le Fær Øer alle ore 20:45. Nell’attacco del Milan, Suso potrebbe avere, dalla stagione 2020-2021, un compagno davvero forte: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy