Beniamino Abate: “Diventare nonno è una gioia immensa”

Beniamino Abate: “Diventare nonno è una gioia immensa”

Beniamino Abate, ex portiere, è preparatore dei portieri del Milan Primavera. Simpatica intervista social con i suoi nipoti, figli dell’ex rossonero Ignazio

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANBeniamino Abate, ex portiere in Serie A di Udinese, Inter e Cagliari, nonché padre di Ignazio, ex calciatore del Milan, è il preparatore dei portieri del Milan Primavera di Federico Giunti. Nel giorno della Festa dei Nonni, Abate senior ha rilasciato una divertente intervista ‘social‘ ai canali ufficiali del club rossonero, accompagnato dai nipoti Matteo ed Andrea. Queste le dichiarazioni di Beniamino Abate:

“Essere nonno è una cosa bellissima. Portieri più forte della storia del Milan? Posso dire Enrico Albertosi, Lorenzo Buffon. Lavorare con i ragazzi del settore giovanile del Milan è la cosa più bella che possa esistere, perché prima di tutto mi fa sentire ancora giovane. Quando sono a ‘San Siro‘ e mi sento chiamare ‘mister’ dai ragazzi di 4-5 anni fa che si ricordano ancora di me, quella sì che è un’emozione indescrivibile. Il giocatore più forte della storia del Milan? Partiamo dagli anni addietro, da Gianni Rivera e Juan Alberto Schiaffino. Quando sono diventato nonno? Un sabato, ricordo benissimo: ero impegnato in una partita con la Primavera, avevamo la gara a Bergamo: durante la partita avevo sempre il cellulare in mano, aspettavo una chiamata da mia moglie. ‘È nato, è nato!‘. Fu una gioia immensa. Ed è stato lo stesso per il secondo, era maggio mi ricordo, eravamo ad un torneo ad Ostuni, andai il giorno prima che doveva nascere. Sono amori troppo belli. Cosa vuol dire famiglia? Giocare insieme, nipoti, nonni, mamma, papà”.

Nella parte finale del video compare, come si può vedere, anche Ignazio Abate, ancora alla ricerca di una nuova sistemazione dopo il suo addio al Milan nello scorso mese di maggio. Intanto, spulciando tra i numeri, abbiamo scoperto una singolare ed inquietante statistica che riguarda Marco Giampaolo: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy