UFFICIALE – Papu Gómez rinnova con l’Atalanta

UFFICIALE – Papu Gómez rinnova con l’Atalanta

Alejandro ‘Papu’ Gómez sarà il condottiero dell’Atalanta in Europa League: le cifre del contratto e le dichiarazioni del Presidente Antonio Percassi

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Uno dei pezzi pregiati del calciomercato estivo 2017, il 29enne esterno offensivo argentino Alejandro ‘Papu’ Gómez, rimarrà ancora all’Atalanta. Questa mattina, infatti, è arrivata la notizia del rinnovo di contratto del giocatore con la società orobica: il nuovo accordo sarà valido fino al 30 giugno 2022. Il ‘Papu’ percepirà 2 milioni l’anno, giocatore più pagato nella storia dell’Atalanta, che dunque guiderà nella stagione che sta per cominciare in campionato ed Europa League: nulla da fare per il Milan, che si era interessato più volte alle sue prestazioni.

Il Presidente Antonio Percassi ha quindi rilasciato, visibilmente soddisfatto, le seguenti dichiarazioni a ‘Sky Sport’: “Continuiamo assieme, siamo felicissimi. È la nostra punta di diamante e continuiamo assieme. L’investimento più importante nella storia del club? Significa che crediamo molto in lui, per quello che ci ha dimostrato e siamo sicuri che sarà un grande esempio per tutti i giovani che abbiamo preso e per tutta la squadra”. Sugli obiettivi stagionali: “Speriamo di salvarci, come primo obiettivo, poi tutto quello che viene in più vedremo”. Sul mercato dei nerazzurri: “Abbiamo cominciato la preparazione, se poi sappiamo che c’è bisogno di fare ulteriori sforzi non c’è problema. Spinazzola rimane? Si sì assolutamente”. Infine, ancora sulla permanenza di Papu Gómez come regalo ai tifosi della Dea: “Abbiamo un grande ritorno da parte della tifoseria, doveva essere premiata anche per questo questo, non solo, abbiamo fatto una squadra di tanti giovani e speriamo di fare bene, sappiamo che il mister è molto bravo in questo e aspettiamo indicazioni”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy