Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

news milan

Moggi sicuro: “Conte al Milan”

Antonio Conte, ex allenatore del Chelsea (credits: GETTY Images)

Luciano Moggi, ex dirigente Juventus, ha gettato ombre sulla panchina di Vincenzo Montella cavalcando l'ipotesi che vedrebbe Antonio Conte in rossonero

Daniele Triolo

"L'edizione odierna del quotidiano 'Tuttosport' ha sottolineato come, in un momento non propriamente felice per Vincenzo Montella, con tanti segnali che indurrebbero all'esonero del tecnico campano qualora fallisse in malo modo l'appuntamento con il derby del prossimo 15 ottobre, è arrivato un tweet che, di certo, non può far altro che gettare ulteriore benzina sul fuoco.

"Il 'cinguettio' in questione è giunto poi, dall'account ufficiale di Luciano Moggi, ex dirigente della Juventus ed oggi consulente del Partizani Tirana, squadra di calcio albanese, il quale ha (ri)lanciato l'ipotesi che vorrebbe Antonio Conte sedere sulla panchina del Milan nella prossima stagione. “#Conte #Milan il futuro”, ha postato Moggi: segno, forse, che qualcosa di fondo si stia realmente muovendo in tal senso.

"'Tuttosport' ha evidenziato inoltre come, tra i preparatori atletici accostati in questi giorni al Milan, sia emerso anche il nome di Corrado Saccone, attualmente proprio al Partizani Tirana: che abbia rivelato lui a Moggi i piani del prossimo futuro? Intanto, quello che è certo, è che la posizione di Montella non sembrerebbe essere poi così salda: si fanno i nomi di Paulo Sousa, Luis Enrique (entrambi liberi, ma entrambi difficili) e quello di Walter Mazzarri, il quale conosce Saccone dai tempi di Napoli e ha lavorato all'Inter con Marco Fassone quando questi ne era il direttore generale.

"Da non escludere, ha concluso il quotidiano torinese che, in caso di esonero di Montella, si possa puntare sulla soluzione interna, ovvero Gennaro Gattuso. Graditissimo al pubblico ed oggi tecnico della Primavera del Milan.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

tutte le notizie di

Potresti esserti perso