news milan

Milan Club d’Italia – Milan-Juventus vista da voi iscritti

Lorenzo Romagna

 Milan Club Pianezza Nils Liedholm

ELISA RAMONDETTI: "Milan-Juve non è una partita, è la partita. La aspetti per mesi e, appena entri allo stadio, senti nell'aria l'atmosfera. Gli spalti pieni e finalmente in campo una prestazione decente - forse la prima di questa stagione - arrivata alla 32esima giornata, quando oramai i giochi sono praticamente chiusi. Certo, rispetto a 10 anni fa le cose sono cambiate: mancano i nomi e manca quella voglia che ci ha sempre contraddistinto. Due punti nelle ultime 5 partite è la media di una squadra che non ha voglia e sembra accontentarsi di essersi salvata. Ora testa alla finale di Coppa Italia che resta l'unico obbiettivo e l'ultimo biglietto per entrare in Europa".

MARCO DI BIASE: "Ed eccoci a commentare una delle partite più belle in assoluto della stagione, una partita che ti regala sempre, o quasi, emozioni speciali. Ho la fortuna di poter giudicare un match giocato finalmente con grande voglia e intensità, un'intensità forse mai vista quest'anno. Certo, era facile essere concentrati contro la Juve, ora dovremo vedere cosa succederà con squadre meno blasonate. Sicuramente resta il rammarico di non essere mai riusciti a dare quella continuità che servirebbe. Non resta che aspettare e vedere".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso