news milan

Mastour, continua il momento no allo Zwolle

Hachim Mastour, trequartista del Milan (credits: GETTY Images)

Un passato da talento in erba, un presente da oggetto misterioso. Hachim Mastour non sta attraversando un gran momento al PEC Zwolle

Donato Bulfon

Un passato da talento in erba, un presente da oggetto misterioso. Hachim Mastour non sta attraversando un gran momento al PEC Zwolle, dove è in prestito dal Milan. Nello specifico, il giovane marocchino, non sembra rientrare nei piani dell'allenatore degli olandesi, Ron Jans, che non lo fa scendere in campo da ben sette gare: dopo l'esperienza disastrosa di Malaga, il rischio di una replica in Eredivisie è molto alto.

La scorsa stagione, in Spagna, Mastour ha collezionato una sola presenza, di 5 minuti per altro, mentre quest'anno in Olanda sono appena 3 le gare disputate, per un totale di 99 minuti regolamentari giocati. E' sceso in campo una sola volta da titolare, ad agosto, contro L'Heerenveen, alla quarta giornata: 61 minuti sul terreno di gioco (dopo i 21 contro il PSV e i 17 contro lo Sparta). Sembrava l'inizio dell'ascesa e, invece, da allora l'eclissi. E pensare che l'allenatore del PEC Zwolle lo aveva accolto a braccia aperte, indicandolo come potenziale campioncino (leggi qui). Da allora molte cose sono cambiate.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

tutte le notizie di