5 cose da vedere su Milan TV: i giocatori di oggi e di ieri

Questa settimana sul canale tematico rossonero presenze esclusive dei giocatori rossoneri e opinioni eccellenti. Ecco 5 cose da vedere su Milan TV.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

1- DEULOFEU E SUSO RADDOPPIANO
Gerard Deulofeu e Suso non lasciano, anzi raddoppiano. Mercoledì 8 febbraio alle 16.30 torna in onda la sintesi della bella diretta condivisa da Milan TV e  con Gerard Deloufeu. E’ stata di fatto la sua vera e propria presentazione in rossonero, molto seguita peraltro visto che ha totalizzato 350.000 visualizzazioni su Facebook e ha incontrato il gradimento di tutti gli abbonati al canale. Citiamo anche Suso, perchè lo spagnolo ha voluto intervenire al fianco dell’amico, improvvisando un paio di gag con lui e partecipando a sua volta all’intervista tv e social.

2 – A CASA DI MATTIA DE SCIGLIO
Venerdì 10 febbraio in tutte le rubriche di Milan TV saranno presenti immagini e dichiarazioni esclusive di Mattia De Sciglio. Ma non a Milanello o negli studi televisivi del canale. Bensì, location assolutamente nuova, proprio a casa sua. Il computer di Forza Milan! e le telecamere di Milan TV hanno avuto accesso a casa di Mattia. Il giocatore rossonero e azzurro ha attaccato la sua figurina sull’album della Panini, ha parlato della sua vita e della sua famiglia a Forza Milan!, di calcio e di risultati a Milan TV. Non perdetevi questo appuntamento fin dal Live & Web delle 14.00 di venerdì.

3 – MILAN-SAMP: BAZZA FRA CUORE E PASSATO
Fabio Bazzani, ex blucerchiato, su Milan TV. È un appuntamento rituale, ma nella settimana successiva a Milan-Sampdoria, diventa particolarmente simbolico. Oggi, lunedì 6 febbraio, a partire dalle 20.00, va in onda “Box to Box”, con la rivisitazione tattica della partita di San Siro operata con il consueto acume proprio dal tattico, e cuore rossonero, del canale. Peraltro l’ex Nazionale sarà in onda anche mercoledì 8 febbraio alle 11.30 per il “Box to Box Preview” della sfida, proprio di mercoledì sera in recupero, fra il Milan e la squadra della sua città, il Bologna.

4- STORIA ROSSONERA: LA PRIMA VOLTA CON LO SHAKHTAR
C’è una partita nella quale hanno esordito con la maglia del Milan in Champions League, ben 3 giocatori: Jaap Stam, Hernan Crespo e Vikash Dhorasoo. La gara è stata disputata nel vecchio stadio di Donetsk, il 14 settembre 2004. Il Milan era reduce da un contestato 2-2 con il Livorno in campionato e dalla scintillante vittoria per 3-0 sulla Lazio in Supercoppa di Lega. Sul campo dello Shakhtar, il Milan affronta in completa tenuta bianca la prima delle 4 partite in Champions League contro la squadra ucraina fra il 2004 e il 2007. Appuntamento alle 21.00 di martedì 7 febbraio.

5- LUCA ANTONINI E BOLOGNA-MILAN: FORZA RAGAZZI!
Il Canale tematico rossonero proporrà a livello audio la telecronaca live della gara fra Bologna e Milan di mercoledì 8 febbraio. La partita del Dall’Ara è stata rinviata, per l’impegno milanista dello scorso 23 dicembre a Doha in Supercoppa di Lega. Quella sera Luca Antonini ha abbinato il suo commento tecnico, un incitamento costante di fatto e una condivisione con i suoi ex compagni dello sforzo che stanno facendo in campo, alle immagini di Juventus-Milan. E si appresta a fare la stessa cosa per Bologna-Milan di campionato. La partita vera e propria fra rossoblù e rossoneri sarà in onda a mezzanotte e quindici, nella notte fra l’8 e il 9 febbraio.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Pagelle – I voti di Milan-Sampdoria secondo la Gazzetta

Montella ci crede: con il gioco in Europa

Vialli: “Al Milan unici cinesi poveri?” Leonardo: “Preoccupante”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy