Verso Italia-Macedonia: nel 3-4-3 possibile chance per Verdi

Verso Italia-Macedonia: nel 3-4-3 possibile chance per Verdi

Simone Verdi, ex rossonero e punto di forza del Bologna, si gioca il posto con Antonio Candreva nell’undici titolare della sfida di venerdì sera

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Venerdì 6 ottobre, alle ore 20:45, allo stadio ‘Olimpico – Grande Torino’, nel capoluogo piemontese, si disputerà Italia-Macedonia, sfida valevole per il penultimo turno del Gruppo G della zona europea per la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018.

Gli azzurri, a -3 dalla capolista Spagna, vedono ormai come un miraggio il primo posto nel girone, che darebbe accesso diretto alla rassegna iridata e, pertanto, dovranno fare bottino pieno contro i macedoni prima e contro l’Albania poi (9 ottobre, sempre alle ore 20:45, allo stadio Loro-Boriçi di Scutari) per andare ai playoff tra le seconde migliori classificate.

Intanto, meglio pensare ad una gara per volta: per avere la meglio sulla Macedonia, che all’andata mise in seria difficoltà l’Italia (3-2 al 90′ con gol di Ciro Immobile), il Commissario Tecnico Gian Piero Ventura, alle prese con tante assenze importanti, punterà, secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ oggi in edicola, sul 3-4-3. Simone Verdi, attaccante del Bologna ed ex rossonero, si giocherà il posto con l’interista Antonio Candreva nel tridente d’attacco.

Questa, dunque, la probabile formazione azzurra per Italia-Macedonia:

ITALIA (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Zappacosta, Parolo, Gagliardini, Darmian; Verdi (Candreva), Immobile, Insigne. C.T.: Ventura.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Qui Italia – Verdi: “I nostri talenti valgono quelli spagnoli”

Qui Italia – Parolo: “Il Mondiale è un obbligo”

Verdi: “Milan? Non ho dimostrato di meritare quella maglia…”

Stroppa: “Verdi? Nella Primavera del Milan era già impressionante…”

Verdi: “Da quando sono professionista non tifo più Milan”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy