Verso Chievo-Milan: alla prima senza Bonucci, Montella gioca a scacchi

Verso Chievo-Milan: alla prima senza Bonucci, Montella gioca a scacchi

Vincenzo Montella studia le mosse per la partita di domani: due ipotesi per la difesa, un solo attaccante centrale. Il favorito è André Silva

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Domani sera, ore 20:45, il Milan sarà di scena allo stadio ‘Marcantonio Bentegodi’ di Verona per affrontare il Chievo in una sfida valida per la 10^ giornata di Serie A, secondo turno infrasettimanale di questo campionato. In casa della squadra gialloblu, avanti in classifica di tre punti sui rossoneri, il Milan cercherà di tornare a quel successo che manca dal 20 settembre scorso, 2-0 interno alla S.P.A.L. firmato dai rigori di Ricardo Rodríguez e Franck Kessié.

Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ oggi in edicola, i due allenatori, Rolando Maran e Vincenzo Montella, vivono momenti diametralmente opposti: tranquillo il primo, con un’intelaiatura di squadra consolidata; sulla graticola il secondo, consapevole di dover al più presto uscire dal periodo di crisi. In ballo c’è il suo futuro, la sua panchina. Montella, oltretutto, non ha ancora trovato la quadratura del cerchio per il suo Milan, per il quale sta ancora cercando il ‘giusto abito’. Le due certezze per la gara di domani? Le assenze di Leonardo Bonucci, squalificato, e Giacomo ‘Jack’ Bonaventura, infortunato, ed in bilico anche per la gara di sabato contro la Juventus.

Per il resto, l’Aeroplanino studia le mosse per la partita e starebbe valutando, in base alle informazioni in possesso della ‘rosea’, due opzioni per la difesa: confermarla a tre, con l’impiego di Cristián Zapata, Mateo Musacchio e Ricardo Rodríguez in un 3-4-2-1, oppure optare per una retroguardia a quattro, per un più consolidato 4-3-3, con Fabio Borini (o Davide Calabria) nel ruolo di terzino destro, Zapata con Alessio Romagnoli al centro ed il laterale elvetico largo a sinistra. Con la difesa a tre, poi, ci sarebbe spazio a centrocampo certamente per Franck Kessié e Lucas Biglia; in un sistema con difesa a quattro e centrocampo a tre, al contrario, vedrebbe il campo anche Manuel Locatelli.

Non dovrebbe cambiare l’attacco: tanto in caso di 3-4-2-1 quanto in caso di 4-3-3, giocherebbero lo spagnolo Suso ed il turco Hakan Çalhanoğlu, ed un attaccante centrale. Il favorito, al momento, sembra essere il 22enne portoghese André Silva.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bonucci squalificato per due turni: ciao ciao Juventus

Verso Chievo-Milan, Pellissier: “Loro senza Bonucci? Meglio”

Infortunio per Bonaventura: non ci sarà contro il Chievo

Chievo-Milan, arbitra Di Bello

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy