Tuttosport – Milan, mancano cinismo e cattiveria

Tuttosport – Milan, mancano cinismo e cattiveria

Il Milan in queste prime uscite ha peccato di mancanza di cinismo e cattiveria davanti al portiere: i rossoneri non sanno chiudere le partite

di Alessio Roccio, @Roccio92

Essere cinici, spietati, freddi davanti al portiere. Tutte caratteristiche che a questo Milan ancora mancano. Come riportato questa mattina da ‘Tuttosport’, i rossoneri hanno mancato di cinismo in queste prime gare stagionali. Capitolo Napoli a parte, dove la sconfitta ci può stare, sebbene maturata dopo un doppio vantaggio, è con le altre squadre che il Milan deve fare il maggiore mea culpa.

Cagliari, Atalanta e anche contro il Dudelange – nonostante sia arrivata la vittoria-. Il cinismo della grande squadra non c’è stato. A Cagliari una volta raggiunto il pareggio, i rossoneri non hanno mostrato quella voglia in più di portare a casa il risultato. Solamente il tiro nel finale di Suso ha impensierito Cragno, ma Higuain aveva segnato mezz’ora prima. Contro i bergamaschi la gara si poteva chiudere molto prima con Kessie e Calhanoglu. Invece, no. Altri due punti persi. E anche in Lussemburgo, le riserve che dovevano dimostrare di essere all’altezza e mangiarsi l’erba hanno fatto fatica, segnando solo una rete contro una squadra nemmeno professionistica. Il calendario ora è dalla parte rossonera, invertire il ritmo subito o sarà crisi.

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy