Torino, Niang sarà riscattato dal Milan e poi rimesso sul mercato

Torino, Niang sarà riscattato dal Milan e poi rimesso sul mercato

M’Baye Niang, artefice di una stagione in chiaroscuro in maglia granata, verrà riscattato dal club di Urbano Cairo, ma potrebbe subito ripartire

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’edizione odierna di ‘Tuttosport’ ha dedicato un lungo approfondimento a M’Baye Niang, attaccante franco-senegalese classe 1994 che, in questa stagione sotto la Mole, non ha particolarmente brillato, né sotto la gestione di Siniša Mihajlović né sotto quella di Walter Mazzarri, tecnici i quali, per altro, lo avevano avuto già alle proprie dipendenze in esperienze con Milan e Watford, in Premier League.

Il giocatore, che ha fin qui totalizzato soltanto 4 gol e 3 assist in 31 presenze tra Serie A e Coppa Italia, sarà riscattato dal Milan, così come da accordi della scorsa estate, e tale operazione costerà, in totale, alle casse del club presieduto da Urbano Cairo, 14 milioni di euro. Prestito iniziale compreso. Non è detto, però, che Niang resti a Torino: il sodalizio granata, infatti, sarebbe pronto ad accogliere offerte da altre società per il suo numero 11, giudicato non indispensabile per il progetto tecnico.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Ex Milan, Niang: “Non sono rappresentato da Raiola”

Torino, Cairo non si pente: “Niang va soltanto aspettato”

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy