Suso resta: respinta la proposta del Celta. Honda in attesa

Suso resta: respinta la proposta del Celta. Honda in attesa

Suso rimarrà al Milan. I rossoneri hanno detto di no all’offerta del Celta Vigo. Quale futuro, invece, per il giapponese Keisuke Honda?

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il 23enne fantasista spagnolo Suso Fernández Sáez si è reso protagonista di un bell’avvio stagionale. Doppietta al Bordeaux nella prima amichevole estiva, poi una serie di prestazioni convincenti, come esterno destro offensivo nel 4-3-3 di Vincenzo Montella, il quale, per questo motivo, ne ha ordinato la ritirata dal mercato. Mercoledì sera, a Reggio Emilia, in occasione della 16esima edizione del ‘Trofeo TIM’, il Celta Vigo, uno degli sfidanti del Milan, ha offerto 7 milioni per portare Suso in Galizia: secondo quanto riferito questa mattina da ‘La Gazzetta dello Sport’, la proposta sarebbe stata rispedita al mittente dal club rossonero. Per Adriano Galliani, infatti, sotto i 10 milioni di euro non si comincia neanche a trattare. Il Milan potrebbe, eventualmente, privarsi di Suso, però, unicamente nel caso in cui si scaldasse la pista che porta all’acquisto di Juan Cuadrado dal Chelsea. A proposito di esterni alti, in casa Milan, ha ricordato la ‘rosea’, c’è da valutare anche la situazione del 30enne giapponese Keisuke Honda, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno 2017: il nazionale nipponico non crea problemi ai rossoneri, si allena con dedizione e cerca di offrire sempre il suo contributo alla causa, benché non rientri propriamente tra i favoriti di Montella. In caso, dunque, di una proposta vantaggiosa, per il Milan e per il calciatore, Honda potrebbe fare in fretta le valigie.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Calciomercato – Milan, Montella insiste: vuole Cuadrado

Calciomercato – Milan, ‘no’ al Napoli per De Sciglio

Calciomercato – La Juventus blocca il passaggio di Bentancur al Milan

Profiling – Mangala, una roccia per la difesa rossonera

Milan, nome nuovo per la mediana: Adrien Silva dello Sporting Lisbona

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Telegram

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy