Suso, cento presenze con il Milan: per festeggiare serve il gol

Suso, cento presenze con il Milan: per festeggiare serve il gol

Suso, nella gara di questa sera contro l’Empoli, taglierà il traguardo delle cento presenze in maglia rossonera: per festeggiare serve fare un gol

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Suso, cosi come viene evidenziato dalla Gazzetta dello Sport, è probabilmente il giocatore più importante del Milan attuale insieme a Gonzalo Higuain. Eppure, non tutti sono convinti della sua classe, visto che in tanti parlano di un giocatore “monodimensionale”, cioè che effettua sempre lo stesso movimento e che non modifica mai il suo gioco.

GATTUSO – Per Gennaro Gattuso, però, è indispensabile, cosi come ha sottolineato in conferenza stampa nella giornata di ieri: “Mi sta piacendo ciò che sta facendo. E’ vero, non segna, lui la vive male, ma ci metterei la firma per vedergli far fare due assist a partita, poi i gol li fanno gli altri”.  Tra l’altro il grande assist a Higuain testimonia come lo spagnolo segua chiaramente le indicazioni di Gattuso, che appunto aveva chiesto di servire il centravanti in maniera diversa.

CENTO PRESENZE – Con la partita di questa sera contro l’Empoli, Suso taglierà il traguardo delle cento presenze con la maglia del Milan. Obiettivo importante per il giocatore, che ha “festeggiato” con un post su Instagram (CLICCA QUI per leggerlo): è vero che come dice Gattuso il gol non diventare un’ossessione, ma un calciatore della classe dello spagnolo non può stare cosi a lungo senza segnare. La marcatura in campionato manca addirittura dal febbraio scorso. Insomma, il modo migliore per festeggiare questa sera non è solo trovare la vittoria, ma anche trovare un gol, che gli darebbe un’autostima e una consapevolezza diversa.  Intanto anche Hakan Calhanoglu taglierà un traguardo importante: CLICCA QUI per saperne di più!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy