Rinnovo Gattuso, qualche dettaglio da limare: la firma dopo il derby?

Rinnovo Gattuso, qualche dettaglio da limare: la firma dopo il derby?

Ancora nessuna novità per il rinnovo di contratto di Gennaro Gattuso con il Milan, nonostante, in pratica, sia già tutto pronto e definito. O quasi

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Le edizioni odierne de ‘La Gazzetta dello Sport’ e del ‘Corriere dello Sport – Stadio’ hanno affrontato la questione del rinnovo di contratto di Gennaro Gattuso con il Milan, annunciato, a parole, dall’amministratore delegato del club rossonero, Marco Fassone, e dal direttore sportivo Massimiliano Mirabelli già prima di Pasqua ma non ancora effettivo.

Il contratto, in realtà, sarebbe già stato definito: Gattuso, che attualmente percepisce appena 120mila euro a stagione, firmerà un nuovo accordo con il club di Via Aldo Rossi che durerà fino al 30 giugno 2021 e vedrà il suo stipendio salire fino a 2 milioni di euro. Per la ‘rosea’ oggi in edicola, ci sarebbe ancora qualche aspetto da limare prima di trovare l’intesa definitiva e questa situazione non starebbe giovando né all’umore del tecnico rossonero né, tanto meno, a quello di Mirabelli, che più di tutti si è esposto in prima persona in favore di Gattuso, fissando addirittura per la fine dello scorso mese di marzo una sorta di ‘deadline’ per la firma nero su bianco.

Molto probabilmente, si può leggere sui quotidiani, la firma avverrà nei giorni immediatamente successivi al derby di domani. La stracittadina, infatti, segnerà in un modo o in un altro il percorso del Milan di Gennaro Gattuso fino al termine della stagione: è un derby da 6 punti, giacché vincerlo vorrebbe dire abbattere le distanze con l’Inter ed arrivare a -5, restando a pieno titolo in corsa per un posto nella prossima Champions League; perderlo, al contrario, farebbe sprofondare i rossoneri a -11 dalla squadra di Luciano Spalletti e, a quel punto, il Milan dovrebbe puntare a fare più punti possibili per riconfermare la propria partecipazione all’Europa League.

Il tutto senza dimenticare che il prossimo 9 maggio Gattuso, il cui rinnovo è molto caldeggiato anche nello spogliatoio, capitano Leonardo Bonucci in testa, si giocherà una finale di Coppa Italia. Le prossime date da tenere d’occhio, in merito la tanto sospirata firma sul nuovo contratto, sarebbero, per la ‘rosea’, giovedì e venerdì perché la squadra sosterrà un solo allenamento al giorno e perché il Sassuolo darebbe qualche pensiero in meno rispetto a come è stato con la Juventus e come è attualmente per il derby. “Anche perché non va dimenticato – la conclusione – che Gattuso (in tandem con Mirabelli) ha un paio di corteggiatori importanti all’estero. Il rischio di perderlo in teoria esiste”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, migliora il bilancio con le big nell’era Gattuso

Vialli: “Il Milan di Gattuso gioca il calcio più moderno in Italia”

Ibrahimovic su Gattuso: “Se vado in guerra, lo porto con me”

Gattuso sul rinnovo: “Si parla troppo del mio contratto, non se ne può più”

Milan, giorni di fuoco per Gattuso: rinnovo e sogno Champions

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy