Reina, guai in vista: rischia la squalifica

Reina, guai in vista: rischia la squalifica

Pepe Reina, che arriverà al Milan dal prossimo 1° luglio, è finito nell’occhio del ciclone per frequentazioni con pregiudicati: il punto della situazione

di Giovanni Calenda

Non è ancora ufficialmente iniziata l’esperienza di Pepe Reina con la maglia del Milan e già si intravedono nuvole nere all’orizzonte.

Secondo il quotidiano ‘Repubblica’ il portiere spagnolo ieri è stato ascoltato dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli per i rapporti con pregiudicati. La Procura della Figc ha aperto dunque un’inchiesta che ha coinvolto anche due ex calciatori partenopei: Paolo Cannavaro e Salvatore Aronica, per aver intrattenuto “inopportune frequentazioni” – queste le parole del PM Pecoraro – con gli Esposito, titolari anche di un’agenzia di scommesse.

Il neo acquisto rossonero dovrebbe rispondere di un bonifico di 5mila euro versato per l’utilizzo di una villa e di un prestito di una Porsche Panamera. È necessario aggiungere, spiega ‘Repubblica’, che le frequentazioni “discutibili” sono difficili da tradurre in violazioni dell’ordinamento sportivo, anche se il rischio squalifica potrebbe essere alle porte.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan tra mercato sospeso e rifinanziamento: saranno giorni di tensione

Milan, guai per Reina: deferito per “rapporti con camorristi”

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy