“Regalare e regalarsi emozioni”: il commento del Milan in vista dell’incontro odierno

“Regalare e regalarsi emozioni”: il commento del Milan in vista dell’incontro odierno

Il Milan, attraverso il proprio sito web ufficiale, ha commentato come di consueto le notizie pubblicate sui giornali del mattino

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come ormai consuetudine il Milan, attraverso il proprio sito web ufficiale, ha commentato le notizie pubblicate questa mattina sui quotidiani sportivi nello spazio dedicato all’Edicola Rossonera. La società di Via Aldo Rossi si è soffermata, in particolare, sulla partita di oggi (ore 12:30) a Benevento e sullo stato di forma dell’attaccante croato Nikola Kalinić.

BENEVENTO-MILAN – “E’ proprio il temperamento la vera occasione di oggi, al di là dell’avversario. Dopo aver vissuto la prima parte della stagione provando ma non riuscendo, fra errori, pause e solo alcune prodezze, il Milan deve tuffarsi nella stagione. Prenderla di petto. Regalare e regalarsi delle emozioni. Finora c’è stato molto di inespresso e qualcosa di piatto nell’atteggiamento complessivo rossonero. Si tratta di una sorta di limbo psicologico che ai giocatori deve apparire come qualcosa di molto stretto, da cui liberarsi. È il primo segnale atteso oggi nel battesimo del nuovo corso della gestione tecnica milanista”.

KALINIĆ – “Non solo Kalinić. Nessuno ha la bacchetta magica e nessuno come la prima punta è il gruppo elettrogeno di una squadra. Funziona la squadra, funziona lui. Il tipo di occasioni e di palloni che vengono offerti al centravanti, è fatalmente legato all’espressione complessiva della squadra. A come si muove, a come declina e interpreta la partita. All’attaccante croato si possono imputare un paio di errori contro Juventus e Torino. Per il resto ci sono tre gol, una rete annullata sul filo del fuorigioco, un rigore procurato e tanto lavoro. Contro Udinese e Chievo: quando la squadra ha prodotto, lui ha segnato…”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Benevento-Milan, è Kalinić il protagonista più atteso

Gattuso: “Milan, sono diverso da Montella”

Benevento-Milan, la probabile formazione rossonera

Biglia e Kalinić, scommesse da cui ripartire: la ricetta di Gattuso

Kalinić fa discutere, ma il Milan ci crede: “Risorsa da non perdere per strada”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy