Olympiacos-Milan, Leali: “Il Karaiskakis sarà un inferno. Uomo partita? Cutrone”

Olympiacos-Milan, Leali: “Il Karaiskakis sarà un inferno. Uomo partita? Cutrone”

L’ex portiere dell’Olympiacos Nicola Leali sulle pagine de ‘La Gazzetta dello Sport’ ha parlato del match di questa sera ad Atene

di Alessio Roccio, @Roccio92

L’ex portiere di Frosinone, Juventus e Olympiacos ha parlato a ‘La Gazzetta dello Sport’ del match di questa sera tra i greci biancorossi e il Milan. L’estremo difensore, attualmente al Perugia, nel suo pellegrinare di prestiti ha giocato anche ad Atene due anni fa, vincendo il campionato greco. Nicola Leali si è così espresso sul match del Georgios Karaiskakis: “L’Olympiacos in Grecia è una delle squadre con il maggior numero di tifosi, hanno un clima allo stadio caldissimo e sono chiamati sempre a vincere. Vivono per il calcio”.

Sul passaggio del turno: “Da tempo per mentalità in Europa puntano a fare molto bene e a mettersi in mostra in gare così importanti. Sono una squadra e una tifoseria che si gasano in base al valore e alla nobiltà del loro avversario. Più è blasonato e più il clima diventa bollente”.

Un pronostico: “Il pericolo maggiore per il Milan sarà l’aspetto ambientale. I primi minuti saranno di fuoco: loro presseranno a tutto campo e il pubblico proverà ad intimidirli. Ma i rossoneri hanno le possibilità tecniche per farcela. Se devo dire un uomo partita dico Cutrone: è un trascinatore di natura”.

IL MILAN AI SEDICESIMI? NON E’ COSI SCONTATO. ECCO TUTTI I RISULTATI CHE QUALIFICANO LA SQUADRA DI GATTUSO>>>

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy