Nuovo San Siro, primo incontro: ieri Milan e Inter dal Sindaco Sala

Nuovo San Siro, primo incontro: ieri Milan e Inter dal Sindaco Sala

Il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha incontrato i club cittadini per discutere del futuro dello stadio di San Siro: “In pochi mesi soluzione più idonea”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come ricordato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, ieri pomeriggio Milan e Inter hanno iniziato il proprio percorso comune per rinnovare lo stadio ‘Giuseppe Meazza’ in San Siro. Il Sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha ricevuto infatti l’amministratore delegato del club rossonero, Marco Fassone, ed il collega nerazzurro, Alessandro Antonello (per l’Inter erano presenti anche il CSO, Michael Williamson, e Nicola Volpi, membro del direttivo, n.d.r.): l’incontro è durato circa 75 minuti e, al termine dello stesso, è stato diramato un comunicato per informare tutti gli interessati sull’esito del summit.

“Sarà aperto un tavolo di lavoro per verificare tutte le opzioni possibili a disposizione – si legge nella nota ufficiale -, con l’obiettivo di identificare in pochi mesi la soluzione più idonea per le esigenze delle due squadre cittadine e dei tifosi. Abbiamo condiviso che uno stadio moderno e rinnovato è un elemento di valore per la città di Milano e per i club. Entrambi le parti hanno espresso disponibilità ad intervenire”. Niente stadio di proprietà per Milan e Inter, dunque: le compagini meneghine resteranno a giocare al ‘Meazza’.

Restano, però, da stabilire le tempistiche affinché San Siro possa essere ammodernato: secondo la ‘rosea’, dal fronte nerazzurro filtra ottimismo sulla cooperazione rossonera in tal senso. Da Via Aldo Rossi, oltretutto, fanno sapere di aver convenuto di organizzare un’agenda di incontri in tempi “ragionevolmente brevi”, in modo da iniziare a trattare, di comune accordo, l’argomento stadio. Si parla, in casa Milan, di un lasso di tempo di 6 mesi, forse anche meno, per capire poi come ci si debba muovere.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Sindaco Sala: “Nuovo stadio a Milano non è una priorità”

Nazionale, si pensa allo spareggio per i Mondiali: anche San Siro tra le sedi

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy