Pioli, non solo Paqueta e Piatek: bisogna recuperare anche Suso

Pioli, non solo Paqueta e Piatek: bisogna recuperare anche Suso

Jesús Suso, classe 1993, esterno offensivo del Milan, ha vissuto un inizio di stagione piuttosto complicato. A Stefano Pioli il compito di rigenerarlo

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Il quotidiano free press ‘Leggo‘ in edicola questa mattina ha sottolineato come la missione di Stefano Pioli, nuovo tecnico del Milan, non sarà soltanto quella di rilanciare Lucas Paquetá e Krzysztof Piatek, ma anche quella di rigenerare Jesús Suso.

Suso, fin qui, sotto la conduzione tecnica di Marco Giampaolo, è stato autore di prestazioni piuttosto deludenti, nonostante l’ormai ex allenatore del Diavolo abbia dapprima provato ad adattarlo nel ruolo di trequartista e, successivamente, resosi conto dell’esperimento fallito, cambiando modulo per tornare ad un assetto tattico maggiormente congeniale alle caratteristiche del numero 8 spagnolo.

Anche qui, però, con scarsi risultati. In sette gare finora giocate in campionato, Suso ha totalizzato 619′ sul rettangolo di gioco, non ha segnato e ha regalato ai compagni un solo assist, quello che, il 31 agosto scorso, mandò in rete Hakan Calhanoglu nell’1-0 del Milan a ‘San Siro‘ sul Brescia. Pioli centrerà l’obiettivo? I precedenti dicono che … continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy