Gazzetta – Milan, Piatek vuole segnare anche contro la scaramanzia

Gazzetta – Milan, Piatek vuole segnare anche contro la scaramanzia

Il Pistolero polacco, Krzysztof Piatek, ha lasciato il 19 per prendere il numero 9. Maglia stregata negli ultimi anni in casa rossonera. Ma lui è fiducioso

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – ‘La Gazzetta dello Sport‘ in edicola questa mattina ha ricordato come, in questi giorni, Krzysztof Piatek, classe 1995, bomber polacco del Milan, stia provando a sfidare qualsiasi tipo di scaramanzia. Dopo gli 11 gol in 21 gare dei primi mesi in maglia rossonera, Piatek ha deciso, per la nuova stagione, di lasciare il numero 19 e prendere la maglia numero 9. Una casacca quasi stregata, però, negli ultimi anni di storia milanista.

Da quando, infatti, l’ha lasciata libera Filippo Inzaghi, tutti i suoi ‘occupanti’ hanno fallito: male Alexandre Pato (2012), Alessandro Matri (2013-2014), Fernando Torres (2014), Mattia Destro (2015), Luiz Adriano (2015-2016), Gianluca Lapadula (2016-2017), André Silva (2017-2018) e Gonzalo Higuaín (2018-2019). Ora, però, il prode Piatek proverà ad invertire questa tendenza negativa.

Il ‘Pistolero‘, in un post pubblicato sui propri canali social, ha dimostrato, infatti, di essere molto sicuro di sé ed è sicuro di poter crescere ulteriormente con Marco Giampaolo, nuovo tecnico rossonero. L’auspicio dei tifosi del Milan è che Piatek possa vincere anche questa sfida e ricominciare a sparare come è solito fare dopo una rete. Il Diavolo, intanto, chiede una ‘prova d’amore’ a Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy