Milan-Uefa, si prova a ottenere al Tas il pareggio di bilancio in cinque anni

Milan-Uefa, si prova a ottenere al Tas il pareggio di bilancio in cinque anni

Il Milan ha deciso di fare il ricorso al Tas per ribaltare la sentenza della Uefa, che costringerebbe la società al pareggio di bilancio in tre anni

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come viene sottolineato da Tuttosport, il Milan ha deciso di ricorrere al Tas per cercare di ribaltare la sentenza Uefa, che oltre ai 12 milioni di euro di multa, costringe il club al pareggio in bilancio entro il 2021. I rossoneri considerano questa decisione quasi provocatoria, visto che un traguardo del genere non è raggiungibile in così poco tempo se allo stesso tempo si vogliono raggiungere risultati sportivi, che permettono di conseguenza di aumentare i ricavi. A tal proposito, il ricorso verrà presentato anche per allungare i tempi di almeno due anni rispetto alla scadenza richiesta dalla Uefa, in modo da raggiungere con maggiore serenità gli obiettivi prefissati.

INTANTO PRENDE PIEDE LO SCAMBIO HIGUAIN-MORATA, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy