L’avv. Martinez: “Nel 2009 l’Emiro del Dubai voleva comprare il Milan”

L’avv. Martinez: “Nel 2009 l’Emiro del Dubai voleva comprare il Milan”

L’avvocato Antonello Martinez, nell’intervista rilasciata a “Tuttosport”, ha svelato un retroscena del 2009 relativo alla cessione del Milan

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILAN – L’avvocato Antonello Martinez, rappresentante del Governo di Dubai in Europa, nell’intervista rilasciata a Tuttosport, ha svelato un retroscena relativo a una possibile cessione del Milan nel 2009: “Nel 2009 l’Emiro del Dubai, Mohammed bin Rashid Al Maktoum, provò sul serio a prendere il Milan, poi non se ne fece nulla. Spesso mi capita di accompagnare uno dei componenti del loro governo qui a San Siro: il calcio li affascina, ma certo queste barriere non li invogliano a investire”.

Sul fair play finanzario: “Si deve aiutare chi vuole investire nel calcio, a tutti i livelli. Quando ero in Uefa abbiamo introdotto il Fair Play Finanziario perchè il calcio perdeva ogni anno 1 miliardo e 700: abbiamo messo delle regole e hanno avuto successo. Infantino dice il vero: i vari ‘adattamenti’ giurisprudenziali e interpretativi di natura assolutamente restrittiva sono andati a inficiare i pilastri che avevano ispirato la nascita del Fair Play Finanzario. E le storture si sono aggravate dal 14 settembre 2016, data nella quale è stato nominato Presidente della Uefa l’avvocato sloveno Ceferin“. Intanto ci sono novità relative al nuovo stadio di Milan e Inter, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy