Kessie, gol pesante e da leader, ma poi…

Kessie, gol pesante e da leader, ma poi…

Insieme a Bakayoko, dopo il gol su rigore sbeffeggia Acerbi che aveva preso in giro i rossoneri. Nuovo episodio fuoricampo per Kessie.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

ULTIME MILAN – Ieri erano due anni esatti dalla cessione di Silvio Berlusconi ai cinesi. Due anni fa il presidente più vincente della storia del Milan cedeva per provare a riportare il Milan in Champions League e ieri potrebbe essere arrivata una vittoria importantissima in questo senso. Il gol decisivo lo ha segnato Franck Kessie, un ragazzo che fino a qualche settimana fa era nell’occhio del ciclone. Negli ultimi tempi aveva fatto parlare di sè più per motivi disciplinari che di campo. Niente gol, ma il litigio con il compagno Lucas Biglia in panchina nel derby. Un episodio davvero negativo in mondovisione. Gennaro Gattuso l’aveva presa malissimo, sottolinea La Gazzetta dello Sport, perchè per lui queste cose non sono accettabili, soprattutto da uno dei suoi “pupilli”.

Dopo quell’episodio, però, le scuse e il pagamento della salatissima multa da parte del club. Franck aveva mal digerito. Da quel momento, diverse ipotesi sul suo futuro in estate. Magari lascerà comunque, ma intanto ieri ha messo in rete un pallone pesantissimo dagli undici metri. A fine partita, però, un po’ di caos: prima una rissa in cui è rimasto coinvolto, poi festa sotto la curva con la maglia di Francesco Acerbi, difensore della Lazio, insieme a Tiemoue Bakayoko. Appena se n’è accorto, Mateo Musacchio l’ha tolta loro dalle mani. Tutto nasce dalle parole di Acerbi di pochi giorni fa, di scherno nei confronti dei giocatori rossoneri, con tanto di risposta social di Baka. A fine match, Acerbi ha pubblicato un messaggio sui social per esprimere l’amarezza per il gesto. Duro Ciro Immobile, che definisce “piccoli uomini” i due rossoneri. Anche Rino ha bacchettato, ma alla fine è una goliardata e il Milan può far festa. Per le parole di Acerbi… Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy