Milano Finanza – Milan e Inter, caccia ai partner per il nuovo stadio

Milano Finanza – Milan e Inter, caccia ai partner per il nuovo stadio

Presentato il progetto di fattibilità tecnico-economica per il nuovo stadio, Milan e Inter, ora, si muovono per la fase operative: le ultime notizie

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – ‘Milano Finanza‘ in edicola questa mattina ha parlato della questione del nuovo stadio di Milano. Presentato il progetto di fattibilità tecnico-economica per un nuovo stadio nell’area di ‘San Siro‘, Milan e Inter, infatti, guardano ora all’aspetto operativo, per il quale serve prima l’ok definitivo del Comune di Milano.

Comune che deve decidere sia sul nuovo impianto, sia sull’opportunità di demolire il “Giuseppe Meazza”, con uno sguardo sempre rivolto alle Olimpiadi Invernali 2026. L’idea dei due club, secondo ‘MF‘, sarebbe quella di partire con il cantiere già nel 2021, e nel frattempo cercare i capitali per realizzare un’opera con un costo tra i 600 e i 700 milioni, inserita in un progetto più ampio da 1,2 miliardi.

E’ in questo scenario che Paolo Scaroni, Presidente del Milan, avrebbe avviato un processo di ricerca per trovare alleati e partner pronti a sostenere il progetto dello stadio. Il piano – si può leggere ancora su ‘Milano Finanza‘ – prevede la creazione di due newco (StadCo e RealCo) che avranno rispettivamente la funzione di realizzare l’impianto sportivo e gli altri interventi di natura immobiliare, come ad esempio un hotel di lusso, residenze e, soprattutto, un centro commerciale.

L’ intenzione di Milan e Inter è quella di trovare alleati nel mondo del real estate, ai quali affidare la gestione del fondo immobiliare nel quale dovrebbero confluire le proprietà. Scaroni, starebbe però anche valutando la possibilità di trovare partner finanziari che investano assieme ai club nell’operazione, soprattutto per quanto riguarda il distretto multifunzionale. Al contrario, i club rimangono più interessati alla gestione della “StadCo”.

Il principale ‘polmone finanziario’ del nuovo polo, ha concluso ‘MF‘, sarebbe rappresentato dal centro commerciale, il quale, però, si andrebbe ad inserire in una zona della città già ‘coperta’ dal business center di Arese, da quello nascente (nel 2021) di Cascina Merlata e dallo shopping district di Citylife a Milano. Nel frattempo, sul mercato, il Milan si sta caratterizzando per tanti potenziali colpi sfumati sul filo di lana: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy