Gazzetta – Boban e l’incontro con Elliott a Londra: ecco di cosa si è parlato

Gazzetta – Boban e l’incontro con Elliott a Londra: ecco di cosa si è parlato

Come viene riportato dalla “Gazzetta dello Sport”, Zvonimir Boban nella giornata di ieri è volato a Londra insieme a Gazidis per incontrare il fondo Elliott

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILAN – Da pochi giorni Zvonimir Boban è diventato ufficialmente un nuovo dirigente del Milan, ma la sua agenda è già fitta di impegni. Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, dopo il blitz a Madrid con Paolo Maldini, il croato nella giornata di ieri è volato a Londra insieme a Ivan Gazidis per conoscere Gordon Singer, figlio di Paul, proprietario del fondo Elliott.

SUMMIT – Un summit per conoscersi dunque, ma ovviamente sono stati affrontati anche tutti gli argomenti più caldi in casa rossonera: Uefa e mercato. Il Milan è in attesa del doppio pronunciamento Tas-Camera Giudicante, che finalmente dovrebbe fare chiarezza su cosa deve aspettarsi il club rossonero. Solo a quel punto si capirà se ci sarà un accordo tre le parti. La Uefa smentisce questa ipotesi, ma le voci sono sempre più insistenti. L’accordo prevederebbe l’esclusione dalla prossima Europa League in cambio di un anno in più (dal 2021 al 2022) per arrivare al break even (lo sforamento massimo è un rosso di 30 milioni).

CALCIOMERCATO – L’altro tema affrontato, come detto, è quello del mercato. Elliott ha di fatto ordinato le linee guida: occorrono scelte di testa e gli acquisti devono essere ragionati in base a parametri che evitino potenziali minusvalenze. Il club rossonero non parteciperà dunque a nessuna asta, così come si è visto con Sensi. Gli acquisti devono essere fatti con razionalità a cifre congrue. Intanto un calciatore del Milan è vicino al rinnovo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy