Galliani junior attacca la dirigenza del Milan: il padre si dissocia

Galliani junior attacca la dirigenza del Milan: il padre si dissocia

Botta e risposta, ieri pomeriggio, tra Gianluca ed Adriano Galliani in merito un duro attacco del figlio dell’ex A.D. rossonero ai vertici del Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Il quotidiano ‘Tuttosport‘ oggi in edicola ha ricostruito quanto accaduto ieri in casa Galliani. Già, perché, attraverso il suo account ufficiale sul popolare social networkLinkedIn‘, Gianluca Galliani, figlio dell’ex amministratore delegato del Milan, Adriano, ha rivolto un duro attacco verso gli attuali vertici del club di Via Aldo Rossi.

“Dirigenti con un monte salariale che rappresenta un unicum nella storia del calcio mondiale che scaricano sempre le responsabilità sugli allenatori ed i giocatori senza esporsi”, ha scritto Gianluca Galliani, accompagnando la sua invettiva con una bandiera americana (che richiama il fondo Elliott Management Corporation, proprietaria attuale del Milan), un cuore rosso spezzato, uno nero, e l’hashtag #saveacmilan.

Adriano Galliani, dunque, ha preso posizione, ‘voltando le spalle alla famiglia’. “Prendo le distanze da quanto detto da mio figlio – ha detto il dirigenze brianzolo, oggi A.D. del Monza di Silvio Berlusconi, all’agenzia di stampa ‘ANSA‘ -. Gianluca è una persona adulta, non sono certo io l’ispiratore di queste parole, che non rispecchiano il mio pensiero”. ‘Tuttosport‘ ha rivelato anche come, prima di far diramare la nota stampa, Galliani abbia personalmente chiamato Zvonimir Boban e Paolo Maldini.

Una chiamata particolarmente apprezzata dai due dirigenti del Milan: telefonata che ha provveduto a stemperare il clima pesante che si era venuto a creare. Si era arrivati, infatti, sull’orlo di un vero e proprio caso diplomatico. Nel frattempo, la dirigenza meneghina è alle prese con delicate questioni relative ai rinnovi di contratto dei suoi giocatori più forti: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy