Milan: Calhanoglu e Castillejo deludono, Gattuso ha un problema

Milan: Calhanoglu e Castillejo deludono, Gattuso ha un problema

Al Milan manca qualità di gioco sugli esterni e tra i responsabili ci sono Castillejo e Calhanoglu che per motivi diversi non riescono a incidere

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Tanto spazio al Milan oggi sulle pagine di “TuttoSport” che si focalizza anche sul momento complicato di Hakan Calhanoglu e Samu Castillejo. Secondo il quotidiano torinese i due sono tra le cause delle difficoltà di questo periodo per il Milan. Il primo, dopo aver chiuso la scorsa stagione alla grande, in estate aveva un valore di mercato compreso tra i 30 e i 35 milioni di euro, mentre oggi non solo non vale quelle cifre, ma difficilmente troverà qualcuno disposto ad aprire il portafoglio per lui. Rino Gattuso, sottolinea “TuttoSport” ha provato a tutelarlo in ogni modo, dandogli fiducia anche quando, forse, sarebbe stato meglio metterlo in panchina, ma la sua medicina non sembra aver funzionato.

Discorso completamente diverso, invece, per Castillejo. L’ex Villarreal è stato decisivo in diverse occasioni, quando è partito dalla panchina, ma non è mai riuscito a fare la differenza in gare come quella di Atene, quando è stato costretto a partire dal primo minuto.

DOMANI SERA IL MILAN TORNA IN CAMPO E RITROVA SUSO

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy