Abate: “Il sogno era chiudere la carriera al Milan, ma Leonardo…”

Abate: “Il sogno era chiudere la carriera al Milan, ma Leonardo…”

Ignazio Abate, nell’intervista esclusiva concessa alla “Gazzetta dello Sport”, ha svelato un retroscena relativo al suo addio al Milan

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILANIgnazio Abate, 300 presenze in rossonero, nell’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport ha svelato un retroscena relativo al suo addio al Milan: “Diciamo che il mio sogno era chiudere in rossonero, ma la vita va avanti. Ho affrontato l’argomento con Leonardo a ottobre e lui è stato assolutamente onesto con me, mi ha parlato chiaro e quindi sapevo già molto presto la strada che mi aspettava. Poi, è ovvio, lungo l’anno ho cercato di metterlo in difficoltà… (ride, ndr). I momenti più belli? Il saluto di San Siro è stato qualcosa di incredibile, non mi aspettavo un trasporto simile. Poi lo scudetto del 2011 e la Supercoppa a Doha”. Intanto si allontana un obiettivo di mercato di Maldini, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy