Montella al lavoro, ma le Nazionali sono un problema

Montella al lavoro, ma le Nazionali sono un problema

La marcia di avvicinamento al derby è iniziata, ma in queste due settimane Montella dovrà preparare la partita senza 14 giocatori impegnati con le Nazionali

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Forse sopra di lui non aleggia più lo spettro di Carlo Ancelotti, ma la posizione di Vincenzo Montella rimane delicatissima e una sconfitta nel derby potrebbe costargli carissimo, anche al netto della fiducia ottenuta ieri dalla società. Sono queste le condizioni in cui Montella si trova costretto a preparare il derby e non è tutto, se da un lato il tecnico campano avrà a disposizione due settimane, dall’altro dovrà fare i conti con le tantissime assenze dettate delle Nazionali. Come sottolinea “TuttoSport” in edicola questa mattina sono ben 14 i giocatori convocati dalle rispettive Nazionali e a questi si deve aggiungere Nikola Kalinic, che non giocherà con la Croazia, ma solo perchè è stato fermato da un infortunio che mette a rischio la sua presenza nel derby. Un problema non di poco conto, questo, per il tecnico campano che avrebbe tanto voluto continuare a lavorare sul 3-5-2, modulo scelto ormai in via definitiva, ma che deve essere ancora metabolizzato a pieno dalla squadra.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, per la panchina il sogno è sempre Conte

Kalinic, niente Nazionale. A rischio anche il derby

Ancelotti dice no: “Resto fermo fino a luglio”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy