Milan, Yonghong Li si è fatto prestare i soldi per gli ultimi aumenti di capitale

Milan, Yonghong Li si è fatto prestare i soldi per gli ultimi aumenti di capitale

Carlo Festa, giornalista de ‘Il Sole 24 Ore’, ha rivelato gli ultimi movimenti di Yonghong Li sul suo blog personale: tutto nasce dalle indagini dei tifosi

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Carlo Festa, giornalista de ‘Il Sole 24 Ore’, ha rivelato gli ultimi movimenti del Presidente e proprietario del Milan, Yonghong Li, sul suo blog personale: “La vicenda del riassetto azionario del Milan ha aspetti sorprendenti. A investigare, cercare dettagli finanziari, sono ora gli stessi tifosi. E devo dire che i risultati sono interessanti. L’ultima notizia arriva da una discussione su Twitter degli stessi tifosi milanisti, che con documenti alla mano hanno mostrato l’ultimo movimento finanziario di Mr Li tra Hong Kong, le Isole Vergini Britanniche e le Cayman – ha scritto Festa -. Un documento dello scorso 28 agosto mostra infatti un finanziamento alla Rossoneri Sport Investment di Hong Kong, interamente posseduta dalla Rossoneri Advance delle Isole Vergini Britanniche, per 65 milioni di dollari di Honk Kong (cioè 8,3 milioni di dollari)”.

“Il finanziatore è la Great Earn International di Hong Kong e nell’architettura è coinvolta anche la Jin Bao Bao Holdings Limited delle Isole Cayman. Insomma, non si capisce bene da chi arrivino i soldi ma il beneficiario è la Rossoneri Sport di Yonghong Li – ha scritto Festa -. Quello che è chiaro sono invece gli interessi sul finanziamento: al 14%. I soldi sarebbero serviti per una tranche degli aumenti di capitale approvati a giugno. Insomma, Li non avrebbe soltanto i finanziamenti con Elliott a tassi dell’11%, ma anche altri finanziamenti sui recenti aumenti di capitale. Da capire, appunto, chi siano i referenti delle società che finanziano”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bargiggia: “Milan di nuovo in vendita. Offerto anche a Berlusconi”

Berlusconi: “Il Milan ha problemi finanziari”

L’opinione – “Milan, stop con Merrill Lynch per il rifinanziamento del debito”

Pira (Class CNBC): “Yonghong Li non sta cercando nuovi compratori”

L’opinione – “Yonghong Li, impero con pochi soldi ed affari controversi”

L’opinione – “In Cina sanno a malapena chi è Yonghong Li”

L’opinione – “Milan, il rifinanziamento del debito è segno della resa di Yonghong Li”

L’opinione – “Milan e Yonghong Li, improbabile che finisca bene”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy