Milan, un’estate di cambiamenti: via Galli e Tognaccini, c’è Beretta

Milan, un’estate di cambiamenti: via Galli e Tognaccini, c’è Beretta

Sarà un’estate di cambiamenti in casa Milan, anche dal punto di vista societario e dello staff: ai saluti, infatti, Filippo Galli e Daniele Tognaccini

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Nuovi possibili cambiamenti a Milanello, dove si inizia a programmare la prossima stagione. Rino Gattuso potrà iniziare una nuova stagione da zero, partendo dal ritiro a Milanello fissato tra il 9 e il 22 luglio. Dal 1° luglio, tuttavia, come scrive l’edizione odierna del Corriere dello Sport, nel club rossonero ci saranno diversi volti nuovi. Dopo 20 anni, saluta Daniele Tognaccini, giunto al Milano nell’estate del 1998: Tognaccini, nel corso degli anni, ha ricoperto anche il ruolo di responsabile di Milan Lab e di coordinatore dello staff di preparatori atletici. Il suo posto verrà occupato da Bruno Dominici, uno dei suoi collaboratori. Nel settore giovanile, lascia Filippo Galli: prima difensore, poi allenatore della Primavera ed infine responsabile del vivaio. Al suo posto è pronto Mario Beretta, in arrivo dal Cagliari.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Filippo Galli, futuro da Direttore Tecnico di Israele

Milan-Tognaccini, è addio a fine stagione

Milan, Beretta nuovo coordinatore tecnico delle giovanili rossonere

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy