Milan, un incubo senza fine: ecco i numeri da brividi

Milan, un incubo senza fine: ecco i numeri da brividi

“Il Corriere dello Sport” analizza il brutto momento del Milan: la partita contro la Juventus è stata ottima, ma i rossoneri hanno comunque perso

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILANIl Corriere dello Sport, in edicola questa mattina, analizza il momento di difficoltà che sta vivendo il Milan. Contro la Juventus si è vista un’ottima squadra, che non meritava di uscire sconfitta dallo Stadium, ma il dato di fatto è che alla fine non è riuscita a ottenere neanche un pareggio.

Difficile se non impossibile accontentarsi della prestazione, visto che la classifica piange, per usare un eufemismo. I rossoneri sono 14esimi dopo 12 giornate e hanno perso già sette volte in campionato. Se si dovesse perdere anche contro il Napoli, al rientro dalla sosta, il Milan raggiungerebbe il record di sconfitte nelle prime 13 giornate: mai successa una cosa del genere nella propria gloriosa storia.

Come annunciato da Pioli al termine della partita contro la Juventus, i giocatori del Milan troveranno la classifica tappezzata su tutti i muri di Milanello, in quanto questa condizione deve dare proprio fastidio ai calciatori.  Le potenzialità ci sono, i margini di miglioramento anche, ma ora l’unica cosa che conta è la vittoria. Non sarà facile, visto che in questa settimana mancheranno 12 nazionali e contro i partenopei non ci saranno Calhanoglu e Bennacer, entrambi squalificati.

In ogni caso, al di là dei risultati, sotto accusa è finito il reparto offensivo, ben al di sotto di quanto fatto nella scorsa stagione. I gol in meno sono 10 e Krzysztof Piatek sembra ormai vivere un’involuzione senza fine, e in più c’è da sottolineare che Suso e Calhanoglu non hanno mai brillato in zona gol. Per questo motivo bisogna intervenire nel mercato di gennaio, in quanto il problema sembra essere strutturale e non risolvibile con i giocatori a disposizione. A tal proposito, ecco i nomi più caldi, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy