Milan, tutti i numeri da incubo

Milan, tutti i numeri da incubo

Stagione inquietante per il Milan in quella, che, al contrario, avrebbe dovuto essere l’annata della rinascita: dati e statistiche da horror

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Dopo aver investito circa 230 milioni di euro nel mercato estivo il Milan si ritrova, a due giornate del giro di boa in campionato, con appena 24 punti in classifica, frutto di sole 7 vittorie, 3 pareggi e ben 7 sconfitte.

I rossoneri non totalizzavano, come ricordato dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, così tante battute d’arresto nelle prime 17 giornate di Serie A dalla stagione 1981-82, anno dell’ultima retrocessione nella serie cadetta. In quel campionato, dopo 17 giornate i k.o. erano già 8. Nella sua storia il Milan era partito così male soltanto in quattro circostanze: 1930-31 (8 sconfitte), 1938-39 (nove sconfitte), 1941-42 (8 sconfitte) e, per l’appunto, nel 1981.

Nell’annata che, nelle intenzioni della nuova proprietà, avrebbe dovuto rappresentare quella della rinascita, oltretutto, il Diavolo ha già incassato 24 gol a fronte degli appena 23 messi a segno: di peggio, ha evidenziato la ‘rosea’, nel corso dei suoi 118 anni di storia il Milan ha fatto soltanto in 6 occasioni, di cui l’ultima non tanto tempo fa, stagione 2013-2014, sotto la conduzione tecnica di Massimiliano Allegri.

Poi ancora, per fornire un quadro davvero inquietante della situazione in casa rossonera: il Milan ha perso 5 delle ultime 8 trasferte di campionato e, in ben 6 di queste partite esterne, ha subito almeno 2 gol a gara; nelle 7 partite in cui i rossoneri sono andati sotto in campionato hanno poi sempre perso, dimostrandosi incapaci di reagire e rimontare e, infine, va notato come il Milan abbia vinto appena una partita delle ultime 6 contro squadre neopromosse in Serie A.

Nella fattispecie, quest’anno, Leonardo Bonucci e compagni sono riusciti a mandare a punti Benevento (2-2) e Verona (0-3), incassando ben 5 gol (di cui uno addirittura dal portiere sannita, Alberto Brignoli): anche questo un primato negativo.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verona-Milan, il commento della società: “Nessun compromesso sulla dignità”

L’opinione – “Il grande niente che smaterializza il Milan”

Milan, l’inferno non è finito

Pagelle Verona-Milan: analisi, giudizi, Top e Flop della gara

Le dichiarazioni di Massimiliano Mirabelli a ‘Sky Sport‘, ‘Milan TV‘, ‘Rai‘ e ‘Premium Sport

Le dichiarazioni di Gennaro Gattuso a ‘Premium Sport‘, ‘Sky Sport‘, ‘Rai‘, ‘Milan TV‘ e in conferenza

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy