Milan, ti sorridono i conti: l’esito del CdA del club rossonero

Milan, ti sorridono i conti: l’esito del CdA del club rossonero

Ieri Consiglio d’Amministrazione a ‘Casa Milan’: approvati i dati semestrali e predisposta la chiamata per l’ultima tranche dell’aumento di capitale

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Giornata importante, quella di ieri, a ‘Casa Milan’, dov’era in programma un’importante seduta del Consiglio d’Amministrazione del club di Via Aldo Rossi. Ne parlano questa mattina tutti i quotidiani, sportivi e non, in edicola: il CdA del Milan ha infatti approvato la relazione semestrale preliminare consolidata alla data del 31 dicembre 2017 e relativa, dunque, ai primi sei mesi della stagione in corso, 2017-2018.

La società rossonera, nel comunicato ufficiale diffuso alla stampa, ha evidenziato, in sostanza, come i conti stiano sorridendo al Milan. Difatti, il margine operativo prima di interessi, tasse, svalutazioni ed ammortamenti “risulta positivo per € 31,5 milioni, contro una perdita dello stesso periodo dell’anno precedente di € 12,7 milioni”. E ancora: “Il risultato economico al 31 dicembre 2017, negativo per € 22,3 milioni (equivalente a € 39,4 milioni al 31 dicembre 2016) si presenta in netto miglioramento rispetto al primo semestre dell’esercizio precedente e rispetto agli obiettivi di budget”.

Questo perché si è verificato un aumento dei ricavi (salito di quasi € 5 milioni per la partecipazione del Milan all’Europa League), un contenimento dei costi (scesi di € 2,5 milioni), sono arrivati maggiori proventi relativi alla gestione dei calciatori (€ 16 milioni circa di plusvalenze nette in più), c’è stato un raddoppio degli ammortamenti sui diritti pluriennali alle prestazioni dei calciatori (quasi € 20 milioni in più) per via della campagna acquisti. Unico dato in controtendenza, gli oneri finanziari del Milan, saliti da € 2,5 milioni dell’anno precedente ai € 9,8 di adesso per via dei prestiti in essere con il fondo Elliott Management Corporation.

“L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2017 ammonta ad € 165 milioni, contro € 141.2 milioni al 30 giugno 2017. Un incremento riconducibile alla campagna trasferimenti estiva”, ha sottolineato il Milan, che, intanto, ha predisposto la chiamata dell’ultima tranche da 11 milioni di euro dell’aumento di capitale di 60 previsto mesi orsono. I soldi di Yonghong Li, ha evidenziato ‘La Gazzetta dello Sport’, arriveranno attraverso le solite triangolazioni internazionali, forse in più tranche, nei prossimi giorni.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, Yonghong Li alza la voce: “Ho risorse sane e società regolari”

Scaroni (CdA Milan) su Yonghong Li: “Ha fatto fronte a tutti gli impegni presi”

Yonghong Li: “Operazione di acquisto del Milan perfettamente regolare”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy