Milan, presentata l’offerta per Pellegri. Kalinic si allontana

Milan, presentata l’offerta per Pellegri. Kalinic si allontana

Il club di via Aldo Rossi ha presentato una prima offerta al Genoa per Pellegri. Si raffredda la pista che porta al croato, con la Fiorentina indispettita.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il mercato rossonero vive un momento di stallo. Dopo quattro acquisti in quattro settimane, il Milan si è riposato un attimo, ma rischia di far saltare alcune trattative. Per il momento si pensa più che altro alle cessioni e alla vicenda Gianluigi Donnarumma. In uscita ci sono Andrea Poli, che ha praticamente firmato con il Bologna, ma anche Rodrigo Ely e Leonel Vangioni, che proprio ieri sono stati richiesti dalla SPAL. Frena su una partenza Carlos Bacca, ma sono parole di circostanza, si lavora per il ritorno al Siviglia, scrive il Corriere della Sera.

Come detto, però, alcune trattative in entrata si sono complicate. È il caso, per esempio, di Nikola Kalinic. Il croato sembrava essere la prima scelta per rinforzare l’attacco e probabilmente lo è, ma Pantaleo Corvino è stato a Milano e non si è incontrato con i dirigenti rossoneri, che hanno rimandato l’appuntamento. Adesso il dirigente della Fiorentina è tornato a casa e non ha intenzione di risedersi a parlare, anche perché la piazza ha già mal digerito la cessione di Borja Valero all’Inter.

Sempre Milan e Inter, con l’aggiunta della Juventus, sono in corsa per aggiudicarsi il talento classe 2001 Pietro Pellegri. Il ragazzo ha esordito quest’anno in Serie A, trovando subito il gol. Il Genoa lo valuta 30 milioni, il Milan ha presentato la prima offerta: 10 milioni più Andrea Bertolacci, ma non basta.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Pellegri, Milan superato: è quasi fatta con l’Inter

Kalinic, arrivato anche l’agente a Milano

Borja Valero, ormai è quasi Inter

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy