Milan, ora si procede nell’ombra: nuovi contatti con Donnarumma

Milan, ora si procede nell’ombra: nuovi contatti con Donnarumma

Il Milan ha deciso di aspettare qualche altro giorno Gigioi Donnarumma, che potrebbe decidere, insieme al suo procuratore Raiola, di fare un passo indietro

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come riporta La Gazzetta Dello Sport questa mattina in edicola, il rinnovo di Gianluigi Donnarumma, estremo difensore del Milan, è diventata una vera e propria telenovela, ricca di colpi di scena: dopo infatti l’incontro di Montecarlo, le parole di Fassone a seguito dell’incontro con Mino Raiola e la presa di posizione dei tifosi, adesso si procede nell’ombra, in modo da evitare qualsiasi esposizione di tipo mediatico.

NUOVI CONTATTI – Come riporta la rosea, nella giornata di ieri ci sarebbero stati dei nuovi contatti che hanno coinvolto la società di via Aldo Rossi, Raiola, la famiglia del giocatore e ovviamente Donnarumma stesso. I rossoneri hanno deciso di non dare ulteriori ultimatum, visto che non sono graditi dall’entourage del portiere, e quindi è probabile che venga concesso altro tempo, considerando che comunque il numero 99 rossonero non sarà presente al raduno del 3 luglio a Milanello, a causa dell’Europeo con la Nazionale Under 21. Insomma, si sta cercando di abbassare i toni, visto che Marco Fassone ha capito che usare il pugno di ferro potrebbe essere controproducente.

ALTERNATIVE BLOCCATE –  Un altro indizio che porta a pensare il fatto che il Milan aspetti Gigio è quello dovuto al rallentamento delle trattative per gli altri portieri: come detto più volte ,le alternative sono quelle di  Mattia Perin del Genoa e Neto della Juventus, ma nelle ultime ore i contatti sono stati rallentati. Entrambi gli estremi difensori vogliono giocare titolari, soprattutto il brasiliano, visto che ha una proposta molto importante da parte del Valencia, oltre a considera crehe in questi anni ha già fatto molta panchina per “colpa” di Gianluigi Buffon.

REAL MADRID – Il Real Madrid, come noto, è molto interessato al giocatore, ed è probabilmente l’elemento principale che ha spinto Donnarumma per il momento a rifiutare la proposta rossonera: a tal proposito ha parlato Florentino Perez, presidente dei Blancos: “Tutti dicono che Donnarumma è un grande e sarà l’erede di Buffon nella Nazionale Italiana. Sicuramente lo stiamo seguendo ma non posso raccontare tutto quello che facciamo. De Gea? Non ci abbiamo mai parlato”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Mihajlovic: “Al posto di Donnarumma sarei rimasto al Milan”

Milan, stop alla ricerca di un portiere: Raiola ha parlato con Donnarumma

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy