Milan nei guai: Romagnoli fuori uso per Lazio e Fiorentina

Milan nei guai: Romagnoli fuori uso per Lazio e Fiorentina

Alessio Romagnoli, centrale difensivo rossonero, sarà costretto a fermarsi per una lesione muscolare: salterà le due sfide cruciali per l’Europa

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come ricordato dai quotidiani sportivi in edicola questa mattina, come se non bastassero le squalifiche di Gabriel Paletta e Juraj Kucka in vista del match di lunedì sera contro la Lazio, in casa Milan piove sul bagnato visto che il centrale difensivo Alessio Romagnoli, classe 1995, sarà costretto a fermarsi dopo l’infortunio rimediato in occasione della trasferta vinta per 1-0 dai rossoneri al ‘Dall’Ara’ di Bologna.

Nella giornata di ieri, infatti, il Milan ha comunicato, attraverso il proprio sito web ufficiale, come gli esami medici ai quali si è sottoposto l’ex difensore di Roma e Sampdoria abbiano evidenziato “una lesione al muscolo flessore della coscia destra”. Tradotto, Romagnoli dovrà saltare la sfida dello stadio ‘Olimpico’ di Roma contro la Lazio e, sicuramente, anche il posticipo della prossima giornata di campionato, a San Siro contro la Fiorentina: due gare che, per il Milan, saranno di fondamentale importanza per la qualificazione alla prossima Europa League.

Brutta botta, dunque, per i rossoneri di Vincenzo Montella: fin qui, infatti, Romagnoli è stato uno dei giocatori più utilizzati dal tecnico campano, con 20 presenze su 23 gare di Serie A. Al suo posto, al fianco di Cristián Zapata, a Roma intanto giocherà Gustavo Gómez, mentre saranno presumibilmente aggregati al gruppo rossonero anche i Primavera Raul Zucchetti e Matteo Gabbia.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verso Lazio-Milan: tutto quello che c’è da sapere sul posticipo di lunedì

Infortunio Romagnoli: i tempi di recupero del difensore

5 cose che non sai su Alessio Romagnoli

Lazio-Milan, Lapadula titolare? Forse sì, ma Deulofeu …

Flavio Roma: “Lazio-Milan? Partita da tripla”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy