Milan, Montella insegue Liedholm: “Voglio vincere come lui”

Milan, Montella insegue Liedholm: “Voglio vincere come lui”

Ieri Vincenzo Montella è stato premiato con il premio dedicato alla memoria di Nils Liedholm. Oggi i principali quotidiani sportivi tornano sull’evento

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Quella di ieri è stata una giornata che Vincenzo Montella non dimenticherà tanto facilmente, anzi. Il tecnico rossonero, infatti, è stato insignito del prestigioso Premio Liedholm, giunto ormai alla settima edizione, un premio dedicato a chi è grande in campo e soprattutto fuori, nello stile: “Sono emozionato per questo premio, ho conosciuto Liedholm alla Roma, ricordo bene la sua ironia, la sua capacità di sdrammatizzare. Sono orgoglioso, lui era una persona intelligente, a cui portare rispetto, sono molto emozionato per aver ricevuto questo premio. Ho scoperto di avere tante affinità professionali con Liedholm, lui ha anche vinto due scudetti da allenatore, chissà se posso seguirlo anche su quella via. A lui dicevano di essere napoletano, a me dicono nordico, chissà, siamo due cittadini del mondo”.

Il tecnico, come sottolineano diversi quotidiani in edicola questa mattina, si è poi soffermato anche sulle tante critiche delle ultime settimane: “Secondo me ci sta, le aspettative erano e sono altissime. Noi conosciamo la realtà interamente, sappiamo che mediaticamente ci sta. Il nostro percorso ci deve portare a crescere e raggiungere l’obiettivo dei primi quattro posti. Non siamo distantissimi, l’importante è non farsi condizionare”, per poi concentrarsi anche sul derby: “Io sono ottimista, positivo, c’è lavoro da fare ma vedo disponibilità e potenzialità. La cosa bella di questo mestiere dover preparare già un’altra partita, la testa e le idee sono già proiettate verso il derby”.

TI  POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Berlusconi attacca questa gestione del Milan

Premio Liedholm 2017: tutte le dichiarazioni

Di Canio a Montella: “Perchè gioca Cutrone e non Kalinic?”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy