Milan, l’alternativa a Ocampos è Musonda

Milan, l’alternativa a Ocampos è Musonda

Il Marsiglia non ha ancora dato l’ok per il passaggio di Ocampos al Milan. I rossoneri, allora, virano su Musonda, esterno ’96 del Chelsea.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Dopo alcuni giorni d’attesa, Adriano Galliani ha reputato sia passato troppo tempo e ha fatto sapere al Marsiglia che il Milan non ha più intenzione di aspettare una risposta per Lucas Ocampos. I rossoneri si ritirano dalla trattativa. Difficile sia realmente così, in realtà si tratta solo di una mossa tattica per sbloccare l’operazione. Ciò non significa, però, che non ci siano effettivamente altri obiettivi per il club di via Aldo Rossi.

Piace, infatti, Charly Musonda, esterno classe 1996 dall’ottima tecnica e rapidità, del Chelsea. Galliani si augura, scrive La Gazzetta dello Sport, di poterlo ottenere in prestito gratuito fino a fine stagione. Per il momento a opporsi potrebbe essere Antonio Conte. Di certo per il Milan sarebbe una scommessa, visto che si parla di un ventenne che non ha ancora dimostrato nulla nel calcio dei grandi. Però tutti sono convinti possa diventare un fenomeno, dallo stesso Conte a Luciano Spalletti, che ha detto di lui: “Secondo me è fortissimo, Conte ne parla in modo stratosferico”.

Se, dunque, non dovesse riaprirsi il discorso Ocampos con il Marsiglia potrebbe essere Musonda il rinforzo per Vincenzo Montella. Discorso, con il Marsiglia, che non si è proprio mai aperto per quanto riguarda Gianluca Lapadula. I francesi erano interessati e sarebbero stati pronti a versare 20 milioni, ma il Milan ha rifiutato. Infine in uscita c’è sempre Rodrigo Ely, che è promesso al Crotone. I calabresi devono solo cedere prima qualcuno. Altrimenti è pronto l’Alavés.

LEGGI TUTTE LE NOSTRE NEWS DI CALCIOMERCATO

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy