Milan, i big in uscita: la sentenza del TAS può davvero essere decisiva?

Milan, i big in uscita: la sentenza del TAS può davvero essere decisiva?

Quest’oggi si conoscerà il futuro legato o meno all’Europa League del Milan: la sentenza del TAS sarà decisiva per i big in rosa?

di Alessio Roccio, @Roccio92

La sentenza del TAS di Losanna, prevista oggi in tarda mattinata, influenzerà e non poco la stagione 2018-19 del Milan, che saprà se potrà partecipare o meno alla prossima Europa League. Per la società saranno circa 20 i milioni persi in caso di mancato ingresso e per alcuni giocatori presenti in rosa il futuro con la maglia rossonera diventerebbe un miraggio.

Sono molti i big presenti in rosa che potrebbero prendere una strada diversa da quella tracciata dal fondo Elliott Management Corporation e lasciare definitivamente Milanello. Come riporta ‘Tuttosport’, infatti, Jesús Suso, Giacomo Bonaventura, André Silva, Gianluigi Donnarumma e soprattutto Leonardo Bonucci potrebbero cambiare aria in casa di sentenza negativa. Ma la sensazione, almeno per alcuni di loro, è che la sentenza potrà anche non essere decisiva. Sì, perché il Milan anche nel caso in cui dovesse essere riammesso all’Europa League dovrà comunque vendere, fare cassa e sistemare i conti del bilancio.

Dunque, Donnarumma e Bonucci rimarranno sul piede di partenza qualsiasi sia l’esito della sentenza del TAS, con PSG, Chelsea e United sempre alla finestra in attesa di qualche apertura. Apertura che ci sarà solamente nel caso in cui il Milan riceverà offerte congrue e soprattutto se rispetteranno le richieste dei rossoneri. Per il tecnico calabrese Suso rimane incedibile, ma assieme a Donnarumma – come ricorda il ‘Corriere dello Sport’ – rappresenterebbe due importantissime plusvalenze da mettere a bilancio. Discorsi diversi per Bonucci e André Silva acquistati la scorsa estate per 42 e 38 milioni: per loro la cessione dovrà avvenire solamente se l’offerta partirà dai soldi spesi un anno fa dai rossoneri. Per rimanere aggiornato su tutte le trattative di mercato in casa Milan, clicca qui!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cotechinho - 1 anno fa

    Onestamente, se si riuscisse a fare lo scambio Donnarumma/Morata e a cedere Bonucci per 35/40mln., A.Silva per 35/mln., Kalinic per 20/mln. e Bacca per 15/mln., si potrebbe fare un ottimo mercato, senza indebolire la rosa. Per esempio: Reina al posto di Gigio va già più che bene; se arrivasse uno tra Kutepov, Vida, Zouma, Upamecano, T.Silva si sostituirebbe degnamente l’ex Juve in difesa; Badelj a zero + uno tra Paredes, Ceballos, Barella, Dendoncker, Herrera, Golovin in centrocampo e, oltre a Morata, uno tra Depay, Saint-Maximin, Lozano, Paquetà, Neres si completerebbe l’opera in maniera ottimale, perfezionando l’attuale rosa. Sbaglio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy