Milan, gli uomini di Campos: da Soumaré a Bamba, il Lille dei miracoli

Milan, gli uomini di Campos: da Soumaré a Bamba, il Lille dei miracoli

Il ds del Lille Luis Campos è il favorito a ereditare il ruolo al momento occupato da Leonardo al Milan: ecco alcuni talenti che potrebbero interessare

di Alessio Roccio, @Roccio92

CALCIOMERCATO MILAN – Può un club che ha vinto per 7 volte la Champions League ispirarsi e prendere come esempio una squadra che ha come massima vittoria europea l’Intertoto del 2004? Proprio no, verrebbe da dire. Ma in tempi di Fair Play Finanziario succede anche questo. E allora dalle pagine odierne de ‘La Gazzetta dello Sport’, viene analizzato il modello Lille, diventato grande soprattutto grazie al suo ds Luis Campos, che è riuscito a scoprire talenti e a farli consacrare dal calcio francese.

Il miracolo Lille è sotto gli occhi di tutti. Nel 2019 ha fatto più punti del PSG in Ligue 1 e nello scontro diretto di aprile lo ha battuto con un secco 5-1. Il dirigente portoghese è il nome maggiormente accreditato per rilevare il posto di Leonardo al termine di questa stagione. E allora ci si chiede quali talenti possa portare con sé dal Lille percorrendo la strada verso Milano.

Certamente non ci sarà il più importante. Quel Nicolas Pepé che interessa a mezza Europa, ma che il club francese vuole vendere alla bellezza di 80 milioni. Meno altisonanti, ma comunque interessanti sono altri nomi. Uno è quello di Jonathan Bamba, valutato tra i 15 e i 20 milioni. Lui lo vedremmo all’opera all’Europeo U21 con la Francia. In attacco interessa anche Luiz Araujo, 22enne che ama giocare a sinistra.

Ma il reparto che il Milan dovrà maggiormente ristrutturare sarà il centrocampo. Il Lille ha nomi di valore come Thiago Mendes, ma costa 25 milioni. Le migliori prospettive di crescita sono quelle di Boubakari Soumaré, ventenne franco-senegalese che costa sui 10 milioni. In difesa piace Adama Soumaoro, capitano del Lille di 26 anni – leggermente fuori dalla linea imposta da Elliott – e il terzino turco Zeki Celik di 22 anni.

Tutti giocatori accomunati da un ottima dose di talento e soprattutto da un ingaggio molto contenuto. Perché questa è la politica di Campos: scoprire giovani, farli diventare stelle e poi rivenderli sul mercato al triplo se non di più. Sarà questa, dunque, la strada che spetta al Milan nei prossimi anni?

SPAL-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? LEGGI QUI!!!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy